top of page

Le mascotte dei giochi di Parigi e dei giochi invernali di Milano-Cortina

mascotte 1 OINP

Ogni manifestazione sportiva olimpica e paralimpica ha le proprie mascotte. Scopriamo insieme quelle di Parigi 2024 e quelle di Milano Cortina 2026.

 

Quelle di Parigi, che vediamo in copertina, si chiamano Olympic Phryge e fanno riferimento ai tradizionali copricapi frigi da cui le mascotte prendono la forma, il cappello tipico della libertà francese e della sua antica rivoluzione.


Nato in Persia venne adottato a Roma per gli schiavi e da li ripreso dai rivoluzionari giacobini.

La Marianne, simbolo della rivoluzione francese, raffigura una bellissima donna combattente che lo indossa.


Nell'immagine vediamo a sinistra Phryge Olimpica e a destra Phryge Paralimpica.

I colori sono quelli della bandiera francese: blu bianco e rosso.


Sono state presentate ieri, invece, al Festival di Sanremo le mascotte per la manifestazione di Milano Cortina nel 2026.


Ecco Tina e Milo: Tina rappresenterà i giochi olimpici invernali mentre Milo, suo fratello dal manto scuro, sarà invece testimonial dei giochi paralimpici invernali.


mascotte 2 OINP

I nomi sono stati scelti prendendo spunto dalle due località protagoniste: Tina da Cortina e Milo da Milano.


Per saperne di più di questi due simpatici ermellini clicca sul sito ufficiale di Milano Cortina 2026

Comments


bottom of page