top of page

Raccontiamo la sostenibilità


Per l'ultima puntata della prima stagione di Sfide Ecosostenibili sui canali MSPlus oggi dedichiamo uno spazio a Rossana Mauri, giornalista e podcaster, e compagna insostituibile di questo bellissimo viaggio. Cosa vuol dire "raccontare la sostenibilità" ? Quale il ruolo del podcasting? E, ancora, quali le sfide per rendere la sostenibilità "alla portata di tutti"? Proiettandoci verso la nuova stagione di Sfide Ecosostenibili lo abbiamo chiesto a Rossana Mauri e Paolo Rendina.



Mille cose, l’insieme di tutto [da wwww.raccontipodcast.com]

Sono Rossana Mauri, una giornalista con la passione per la scrittura di racconti. Essendo impaziente per natura prediligo i racconti brevi, molto brevi! Da ragazza volevo fare la cantante e poi la musicista. Sono entrata nel mondo dell’editoria come illustratrice e poi come grafica editoriale e infine, dopo aver dato l’esame di stato, come giornalista. Lavoro nell’ambito della comunicazione web e gli audio racconti nascono dall’insieme di tutte le esperienze e le passioni che ho vissuto e coltivato.

L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile è un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità.

Sottoscritta il 25 settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri delle Nazioni Unite, e approvata dall’Assemblea Generale dell’ONU, l’Agenda è costituita da 17 Obiettivi per lo Sviluppo SostenibileSustainable Development Goals, SDGs – inquadrati all’interno di un programma d’azione più vasto costituito da 169 target o traguardi, ad essi associati, da raggiungere in ambito ambientale, economico, sociale e istituzionale entro il 2030.

Questo programma non risolve tutti i problemi ma rappresenta una buona base comune da cui partire per costruire un mondo diverso e dare a tutti la possibilità di vivere in un mondo sostenibile dal punto di vista ambientale, sociale, economico. Ma la sostenibilità non è una questione puramente ambientale. A quattro anni dalla sottoscrizione dell’Agenda 2030 vi è sempre più consapevolezza nella società civile, nel mondo delle imprese, nel Governo nazionale, nelle Amministrazioni e nell’opinione pubblica, riguardo la necessità di adottare un approccio integrato e misure concrete per affrontare un importante cambio di paradigma socio-economico, le numerose e complesse sfide ambientali e istituzionali.

L’attuazione dell’Agenda 2030 richiede, infatti, un forte coinvolgimento di tutte le componenti della società, dalle imprese private al settore pubblico, dalla società civile agli operatori dell’informazione e cultura. Ecco cosa vi aspetta a Sfide ... nella prossima stagione,

Comments


bottom of page