top of page

La più brutta invenzione dell'umanità: la normalità.

Aggiornamento: 1 mag 2023


Abbiamo incontrato Rebecca Maestroni, sciatrice, atleta paralimpica e corsista OINP del progetto "Raccontiamo lo Sport", e protagonista della La FISDIR RACE CUP. Silvia Sardi ha chiesto a Rebecca, a Papà Roberto, quali sono i suoi sogni e le prossime attività. Se siete cuoriosi di conoscere Rebecca seguiteci MARTEDI' 2 MAGGIO ORE 14 SU MSCHANNEL SKY 814 (rivedibile poi su MSPLUS).



 

[dalla pagina facebook di Rebecca] Ho letto una frase che mi ricorda me stessa e lo spirito che mi rende felice e mi fa sorridere quando raggiungo nuovi traguardi.

La cosa più bella che posso dirvi è che voi possiate essere ciò che sentite di essere. Senza nessuna definizione, diagnosi o giudizio. Siate quello che siete. Strani? Impossibile non esserlo. È la normalità la più brutta invenzione dell’umanità. Essere normali é una roba ingiuriosa. Volete esserlo?

5 febbraio 2023 - Passo del Tonale La FISDIR RACE CUP si è appena conclusa ed è stata una gara ed una giornata di gioia e di grande inclusione. Tanti attori che si sono messi insieme concretamente: Pontedilegno Tonale che ha concesso le piste, Fisi Alpi Centrali, Fisdir, OnesMediaHouse. E c'eravamo anche noi per testimoniare questo bellissimo evento! "Prima italiana", che vuole essere la prima di un circuito il prossimo anno, che ha integrato il mondo degli sport invernali con Fisi, Fisdir, @oinp , CIP ed altre realtà nel panorama Italiano e Bresciano che si sono messe assieme per promuovere dei messaggi concreti di inclusione. Per la prima volta Fisi Alpi Centrali e Fisdir si sono messi assieme nell'intento di creare un movimento di sci alpino per disabili intellettivi. Nella gara vera e propria la classifica assoluta ha vinto Rebecca Maestroni dell’Agonistica Ponte dellolio. Dietro di lei hanno completato lo splendido podio Kathrin Oberhauser dello Sport & friend Sudtirol e Alessia Mancini compagna di scuderia di Rebecca. Vittoria Boaglio dello Sport di Più e Francesca Colombo del team Oltretutto 97 si sono classificate 4a e 5a. Molto partecipata la gara maschile dove si ad imporsi è stato Luca Vergnano (sport di più) bravo a mettersi alle spalle Manuel Volgger dello Sport & Friend Sudtirol, Alessandro Dressadrore (Special Team Prato), Samuele Pantan (Gsa Grole ) e Luca Corso (Sc 2 Monfalcone). Dalla Classifica assoluta sono stati poi estrapolati i vincitori di categoria. Abbiamo intervistato, Fabrizio Ranisi Referente Fisi Alpi Centrali, Betty Nicolussi, tecnico nazionale Fisdir, Claudia Ferrari referente Nazioanale Sci Alpino Fisdir, Atleti, Silvia Sardi NB _ Rebecca come insegnante di sci e di vita la vorremmo di tutti


bottom of page