top of page

Olga Manko e APEO


APEO

Antonello Calabrese ha incontrato Olga Manko che ha portato in Trentino Alto Adige l'esperienza APEO.

Marted' 18 Luglio 2023 ORE 14 SU MSCHANNEL


Mschannel

L’ Associazione Professionale di Estetica Oncologica (APEO) è nata allo scopo di insegnare a delle Estetiste come effettuare trattamenti di bellezza e di benessere su pazienti in terapia oncologica e così migliorare la loro qualità di vita psico-fisica.

Rivedi l'intervista alla Senatrice Ylenia Zambito sostenitrice del progetto.

(rivedi la puntata di approfondimento con la Sentatrice Ylenia Zambito)

 

DI SEGUITO PROPONIAMO L'APPELLO DI APEO PREMESSO CHE

  • È oramai comunemente accettato che “La salute è uno stato di completo benessere fisico, psichico e sociale e non semplice assenza di malattia” (1° paragrafo della Costituzione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, 1946).

  • Un italiano su due e un’italiana su tre saranno costretti a sottoporsi a una terapia oncologica nel corso della loro vita.

  • La terapia oncologica è sempre più efficace in termini di sopravvivenza dei pazienti, ma produce effetti secondari e tossicità cutanee importanti, con notevoli ripercussioni sulla qualità di vita, le relazioni sociali e lo stato d’animo dei pazienti e un possibile impatto sul decorso terapeutico stesso.

VISTO CHE

  • L’Associazione Professionale di Estetica Oncologica (APEO) è nata allo scopo di insegnare a delle Estetiste come effettuare trattamenti di bellezza e di benessere su pazienti in terapia oncologica e così migliorare la loro qualità di vita psico-fisica.

  • I trattamenti di bellezza e benessere insegnati da APEO sono fondati su principi medico-scientifici e sono nati da una strettissima collaborazione fra le professioni sanitarie e quelle del benessere, pur nella chiara separazione delle rispettive competenze e mansioni.

  • Gli oltre 2000 pazienti dell’Istituto Europeo di Oncologia di Milano, che dal settembre 2013 si sono sottoposti ai trattamenti di bellezza e benessere effettuati da estetiste APEO, hanno testimoniato un sensibile miglioramento della loro qualità di vita, indipendentemente dal tipo e dallo stadio della loro patologia.

CHIEDIAMO CHE

  • Venga garantito a ogni uomo e donna in terapia oncologica, in quanto persona prima ancora che malato, il diritto di mantenere per quanto possibile il proprio stile e qualità di vita, a livello personale, familiare e sociale.

  • Si promuova la formazione delle Estetiste da parte di professionisti sanitari del settore oncologico, perché quanti più pazienti possano godere degli innovativi protocolli di estetica oncologica, messi a punto con ricerche medico-scientifiche e lo studio di casi clinici di tossicità da terapia.

  • Venga favorita la creazione di un network istituzionale di operatori qualificati affinché ogni paziente oncologico possa individuare in modo semplice e sicuro dei professionisti in grado di effettuare dei trattamenti di bellezza e benessere migliorativi del suo stato psico-fisico e sinergici con la terapia antitumorale che sta seguendo.

Per conoscere APEO e avere maggiori informazioni sul nostro Appello: info@esteticaoncologica.org

Comments


bottom of page