top of page

Sfide e Opportunità dell'ecosistema eSports: Analisi e Prospettive


eSports OINP


Il 06 ottobre 2023, nella suggestiva cornice Convento degli Olivetani dell'Università del Salento a Lecce, si è tenuto un importante convegno sul tema degli eSports, intitolato "eSports: dalla tecnologia alla legislazione. Criticità e nuove opportunità".


L'evento, organizzato dal CdL in Diritto e Management dello Sport in collaborazione con OINP, l’Osservatorio Italiano Non Profit, e AIAS coordinamento Puglia, ha visto la partecipazione di personalità di spicco del panorama istituzionale, accademico e sportivo.


I saluti istituzionali sono stati affidati al Sen. Roberto Marti, Presidente della VII Commissione del Senato, seguito dal Prof. Luigi Melica, Direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche, Università del Salento, da Juri Morico, presidente nazionale di OPES, dall'Avv. Gianfranco Ravà, Vicepresidente del Comitato promotore eSports CONI e dall'Avv. Lucia Bianco, Coordinatrice AIAS Puglia, Associazione Italiana Avvocati dello Sport. Ha concluso gli indirizzi di saluto l’Ing. Francesco Sticchi Damiani, Presidente ACI Lecce. La moderazione dell'evento è stata gestita dalla Dott.ssa Katia Arrighi, giornalista di Sky MS Channel canale 814.


Tra gli interventi programmati, si segnalano quello dell'Avv. Emanuela Mirella De Leo, Cultrice della materia presso Unisalento e membro di Consulenti dello Sport, che ha parlato di “Fenomenologia, inquadramento e analisi degli eSports alla luce della riforma dello sport".

La sua analisi ha offerto una visione chiara delle sfide e delle opportunità che la crescente industria degli eSports presenta, soprattutto in relazione ai recenti cambiamenti legislativi e alle nuove norme allo studio del legislatore.


È successivamente intervenuto Cristiano Martelli, Presidente della Commissione Nazionale ACI Esport, che ha condiviso le sue riflessioni sul "Sim racing: la prima disciplina esportiva riconosciuta dal CONI". Il suo discorso ha tracciato la sua esperienza in Aci Esport evidenziando l'importanza del riconoscimento ufficiale degli eSports e l'evoluzione del sim racing in Italia.


Ha poi preso la parola l'Avv. Paolo Rendina, anch'egli membro di Consulenti dello Sport, che ha affrontato il tema "Sport virtuali ed eventi sostenibili", esplorando come gli eSports possano contribuire a creare eventi più sostenibili dal punto di vista ambientale e sociale.


Infine, ultimo intervento per Effy, player di Valorant per Ltx eSport, che ha presentato un interessante caso studio su "eSport e sostenibilità", focalizzandosi sulla realtà di LTX. La sua prospettiva da giocatrice ha fornito una visione unica e pratica sulla sostenibilità nell'ambiente degli eSports.


Ha chiuso i lavori il Prof. Attilio Pisanò, Presidente del corso di laurea di primo livello in Diritto e management dello sport dell'Università del Salento, sottolineando l'importanza di un approccio multidisciplinare al tema eSports e l'impegno di Unisalento in questo senso.


L'evento ha rappresentato un'occasione unica per approfondire le sfaccettature legislative, tecnologiche e sociali degli eSports, mettendo in luce le criticità ma al contempo sottolineando l'importanza di un settore in costante crescita, la sua interazione con la società e la necessità di una normativa specifica che tenga conto delle peculiarità degli eSports, soprattutto nell'ottica della tutela dei praticanti di queste discipline, nella maggior parte dei casi minorenni.



eSports Lecce CDS

Comments


bottom of page